.
Annunci online

"STATE PER ENTRARE IN TERRITORIO ZAPATISTA RIBELLE, QUI IL POPOLO COMANDA E IL GOVERNO OBBEDISCE!"
Er Macellaro!
post pubblicato in Politica , il 10 novembre 2011


Dunque sarà Super Mario Monti a traghettare l'Italia verso le elezioni anticipate, e sarà lui che imporrà sangue e merda al paese, quello che ci chiedono quei mercati e quegli organismi superiori mondiali, che in meno di tre mesi (i tre mesi di Brunetta...) , hanno stritolato e spazzato via 17 anni di Berlusconismo, facendo ciò che, volente o nolente, non era riuscito alla nostra intrepida sinistra! Onestamente mi aspettavo un finale di partita migliore, ovvero senza un paese commissariato e sequestrato di fatto, e con il Caimano accompagnato nelle patrie galere a pagare il giusto fio delle sue colpe! Vedi alla voce: sogni ad occhi aperti... Non sono molto convinto di questo governo (di transizione? tecnico? di larghe intese? "issimo"? Mah!), forse erano davvero meglio elezioni anticipate, ma capisco anche il buon Nap, che non può tenere il paese in balia di quattro figli di puttana speculatori fino a febbraio! E, comunque, anche chi risultasse vincitore della tornata elettorale, dovrebbe fare i conti con, ripeto, il commissariamento di fatto del paese, ed un margine di manovra strettissimo e pieno di misure impopolarissime... Quindi che se lo prenda Monti il compito di levarci la pelle, con l'appoggio di quasi tutte le forze politiche, chi perchè quasi obbligata (il PD), chi per mera convenienza politico-affaristica (poltrone e allungamento della legislatura, con conseguente mantenimento di vitalizi)... Solo Lega e IDV, per ora, si smarcano, per chiari interessi di bottega, vista la natura più "estrema" dei due movimenti... Ma Bossi e Di Pietro comunque, anche se con buona dose di furbizia, pongono dubbi più che leciti e condivisibili... perciò è probabile che quando verrà il momento delle elezioni, passino decisamente all'incasso! Vedremo... Questo è ciò che ci lascia come frutto avvelenato il ventennio Berlusconiano, un paese disastrato, senza una classe politica e dirigente degna di questo nome, piena di riciclati e mezze cartucce, incapaci di portarci fuori dal baratro! Soprattutto l'ultimo anno, dall'infausto 14 dicembre 2010, il giorno in cui nacque la stella di Scilipoti, è stata la summa di ciò che è diventata l'Italia, in un lento e inesorabile declino del suo disastroso governo! Ma ci sarà tempo di fare i bilanci, negativi per tutti, degli ultimi 20 anni... Ora, questo capitalismo ormai a pezzi e fuori controllo, ci regalerà Mario Monti... Per me, il suo governo dovrebbe avere un programma minimo (un paio di mesi), con due punti principali:

1) riforma elettorale, con cancellazione dello schifosissimo "Porcellum";

2) programma minimo di economia, che tenga almeno sotto controllo il debito e i mercati, ma senza seguire alla lettera le richieste "esterne"... ma questa è un pia illusione, mi sa!

3) dimettersi in tempo per indire elezioni a primavera.

Credo che difficilmente l'evoluzione della crisi e del nuovo governo si compirà in questi termini, perciò, non per fare il profeta di sventura (c'è già Brunetta a cui, anche se pensa il contrario, riesce benissimo), ma temo che abbia ragione lo scaltro Di Pietro: prepariamoci ad un inverno di macelleria sociale!

Nella foto: il neo-senatore a vita Mario Monti, detto "Manzotin"... chi ha visto l'immortale "Febbre da Cavallo", sa di cosa parlo!

Crepi l'astrologo!
post pubblicato in Politica , il 9 novembre 2011


Intervista apparsa stamattina sul "Gazzettino" a Renato Brunetta:

Renato Brunetta, in un'intervista al Gazzettino, loda la mossa delle dimissioni "ex post" di Berlusconi come soluzione "geniale, generosa e lungimirante, che rassicura i mercati e l'Europa, porta a casa la legge di stabilità e mette all'angolo l'opposizione".

Brunetta era lo stesso che, ad agosto, disse: "Tre mesi sistemiano le cose e rivinciamo le elezioni!"

Non c'è che dire, Brunetta è il vero profeta di sventura della fase terminale del governo Berlusconi! Con tutto il casino che è successo stamattina, dovrà cambiare strategia il "geniale, generoso e lungimirate!", trovare un'altra idea, perchè mi sa che Napolitano vuole accelerare la questione delle dimissioni, sai, caro "Renatino, lo stronzino"!

The Oracle!

Prendine atto... è finita!
post pubblicato in Politica , il 8 novembre 2011


Non male la sincope! Dimettiti Silvio, quanto puoi andare ancora avanti? Una settimana? Due? E' finita! E subito elezioni, perchè se Veltroni ha detto: "Serve un governo di transizione!", dev'essere l'esatto contrario, altrimenti ti fanno risorgere un'altra volta! Niente scherzi!

 

Pensieri sparsi...
post pubblicato in Politica , il 8 novembre 2011


In una giornata che spero decisiva per le sorti (negative) del governo...

1) Berlusconi: "Se devo, morirò in aula!"

Magari nello stesso momento in cui cade il governo... doppio colpaccio!

2) Crosetto (sottosegretario PDL all'Economia) crolla, e ammette che era lui al telefono con Bechis di Libero, a cui ha dichiarato (parlando di Berlusconi): "Quella testa di cazzo è andato a Milano, ma entro domani si dimette!"

Non ti angosciare, Crosetto, siamo in tanti che la pensiamo come te... cioè che B. è una (grandissima) testa di cazzo!

3) (http://video.corriere.it/russa-sfoggia-suo-tedesco/a795e1e0-09d7-11e1-8aac-d731b63fbb0f) La Russa parla ai giornalisti in tedesco: "Non ve l'aspettavate, vero?"

Forse i giornalisti no, Ignazio, ma io onestamente, visto il tuo passato (e il tuo presente), me l'aspettavo proprio che conoscevi bene il tedesco!

Nella foto/1: Berlusconi defunge alla fine dell'estenuante giornata parlamentare... e pensare che era passata la fiducia!

Nella foto/2: l'ira funesta del sottosegretario Crosetto, sputtanato dal "Fuoco Amico" di Libero!

Nella foto/3: Ignazio La Russa, ai tempi in cui frequentava un corso di tedesco avanzato...

Raccolta differenziata...
post pubblicato in Politica , il 7 novembre 2011


Dunque, dopo Stracquadanio, Paniz, Bertolini, un altro pezzo (di merda) grosso del berlusconismo senza "se" e senza "ma", Gabriella Carlucci, abbandona il Titanic, emigrando nei lidi dell'UDC, sempre molto ospitali con il peggio del peggio del mondo politico italiano, basti pensare ai vari Romano, Cuffaro e Mannino, noti soprattutto alle famiglie mafiose siciliane! Insomma, il partito di Casini si dimostra una specie di discarica dei rifiuti peggiori e tossici che stanno fuggendo dal Caimano, persone che identificano l'anello più basso del genere umano, quello che  in natura più si avvicina alla merda!  Se fossi di bocca buona, potrei dire "Basta che cada il governo, va tutto bene!"... Ma visto l'odio e il disprezzo che provo verso certi personaggi, che per 20 anni hanno leccato copiosamente il culo del Sultano, l'hanno difeso di fronte ad ogni evidenza, hanno votato le sue leggi vergogna,  gli hanno permesso di arricchirsi alle nostre spalle, il tutto condito dai loro insulti, dalla loro arroganza verso chi alzava il ditino dicendo: "Ma, però...", non potrei mai accettare il loro ingresso nelle file del fronte anti-Berlusca! Quindi, spero che il PD non faccia l'ennesima porcata, imbarcando queste merdacce di cane rognoso, dandogli la possibilità di riciclarsi, perchè a questo punto, oltre che a disertare le urne se ci fosse un'alleanza con l'UDC, prima penserei seriamente di votare pure per Renzi alle primarie del centro-sinistra... meglio lui, che le truppe cammellate e piene di merda di Piercasinando, caro Bersani!

Questa era Gabriella Carlucci fino a pochi giorni fa... A proposito, complimenti alle grinzacce del collo e del viso!

Cade cade cade cade... NON CADE!!!!
post pubblicato in Politica , il 4 novembre 2011


E sapete perchè? Affinchè noi si possa continuare a sentire le pallosissime onde radio di "Radio Radicale", il Caimano, tramite il suo portavoce in fatto di compravendita deputati Denis Verdini, è pronto a comprare gli ultimi parlamentari in vendita, gli eroici Radicali, eletti nelle file del PD! E' già pronto il bonifico, a spese nostre, per l'ascoltatissima radio di Pannella & C., così lunedì o martedì salverano per l'ennesima volta il real cocige, anche se per pochi giorni ancora, visto che dopo ci sarà veramente poco da comprare ancora in parlamento, oltre che poco da offrire, ormai... anche se i nostri eroici parlamentari sono sempre pieni di sorprese, e non si sa mai che non salti fuori qualche altro peones morto di fame (e di fama), pronto a vendersi per due lenticchie e quattro fagioli!!!!

Grazie Walter, non ti sarò mai abbastanza grato per la gente che hai portato in parlamento tre anni e mezzo fa... Fidati, mi ricordo di te in tutte le orazioni del mattino!

Stracquadanio... le avventure continuano!
post pubblicato in Politica , il 3 novembre 2011


           

“Il trio Bersani, Di Pietro, Vendola è il responsabile del debito”. Giorgio Cleio Stracquadanio, Pdl, ha trovato i responsabili della crisi. Poi l’onorevole frondista, tra i sei autori della lettera inviata a Silvio Berlusconi, definiti: i dissidenti del partito, già oggi non sembra più essere così convinto a chiedere un passo indietro al premier. “Non era ostile la nostra lettera con Berlusconi, i giornali non hanno neanche letto la lettera”. Incalzato, inoltre, dal cronista di Piazzapulita (La7), lo stesso aggredito ieri sera all’Hotel Hassler di Roma, nervoso risponde: “Lei fa domande cretine”.

(video tratto da www.ilfattoquotidiano.it)

Tempo fa dissi che urgeva il TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio) per l'On. Giorgio Stracquadanio... beh, credo che ormai non si possa più rimandare, per il suo bene e per quello di chi gli sta intorno, parenti compresi... provate a pensare a questo psicopatico con un'arma in mano? Preferirei essere ad una cenetta intima a lume di candela con Hannibal Lecter! Capisco la rabbia e la tensione per gli ultimi giorni di Pompei, ma non è colpa degli altri, se sei solamente un povero mentecatto imbecille! Rilassati, o una trombosi non te la leva nessuno!!!!!

Il ballo degli infami!
post pubblicato in Politica , il 3 novembre 2011


Dunque, anche pezzi da novanta del berlusconismo duro e puro, iniziano a pensare al dopo-Silvio, anzi, l'invitano proprio a levarsi decisamente dalle palle! Dopo l'avvocato Paniz, quello che si rese ridicolo agli occhi del mondo dichiarando: "Ruby è la nipote di Mubarak, garantito al limone!", ora pure due "Cani da Talk Show" come il rottwailer Giorgio Stracquadanio e la cicciona bionda Isabella Bertolini, entrano tra le fila dei "malpancisti", che chiedono addirittura un passo indietro al buon Caimano! Dico buon, perchè se lui è sempre stato quello che è (un palazzinaro arricchito con i soldi di non si sa chi, protetto da Craxi, megalomane e cacciapalle, oltre che un gangster), i suoi servi e leccapiedi si sono sempre dimostrati di gran lunga peggiori di lui, soprattutto il livello più basso dei "Picciotti", quello dei pasdaran parlamentari, sempre pronti a difenderlo in tutto e per tutto, fino a sfiorare l'assurdo! Il tutto condito da un'aggressività, arroganza, maleducazione e stronzaggine senza fine, da far nascere istinti omicidi in chi li guardava! Lo dimostrano anche ora, nel momento dell'addio al Re, basta vedere questo link (http://video.repubblica.it/politica/stracquadanio-spacca-una-telecamera/79835?video=&ref=HRER3-1), che riporta l'ultima impresa di Stracquadanio, piuttosto nervoso in questi giorni, anche se, mi viene da dire, quando mai l'ho visto sereno... ma l'ictus viene solo al povero Cassano?!?!?!?!? Comunque, mi nasce un sospetto in tutto ciò: visto che ormai è abbastanza chiaro che il governo ha le ore contate, e che questi personaggi chiedono a gran voce un esecutivo guidato da Schifani o Letta (come ho scritto su Twitter, il Lupo Mannaro non è disponibile?), non saranno mica preoccupati che a gennaio sciolgano le Camere (sarebbe preferibile nell'acido...), e che perdano i tanto agognati vitalizi e privilegi di Casta? Visto chi ci troviamo di fronte, ovvero delle merde miracolate, non sarei poi così sicuro che ci siano degli alti motivi politici, dietro le manovre dei vari Bruto, che spuntano come funghi in questi giorni! L'importante sarebbe però, nel momento del trapasso definitivo del Regime, essere spietati come loro: nessuna pietà, nessun riposizionamento... a casa, e a lavorare, infami! 

Sogni nel cassetto... così, però a chiedere l'elemosina in stazione!

 

"Misure Epocali!"
post pubblicato in Politica , il 2 novembre 2011


Stasera CDM straordinario con le suddette misure... la misura epocale è che ti levi dalle palle, per sempre?!?!?!?!?!!??

Prendi la strada... prima a destra, poi la seconda a sinistra, poi dritto dopo la prima rotonda... la strada per andare affanculo!

Prestigio Internazionale!
post pubblicato in America Latina e dintorni, il 24 ottobre 2011




Berlusconi? UAHAHAHAHAHAHAH!

Era meglio se mandava Lavitola, sicuramente ha più credibilità a livello internazionale...

P.S.: c'hanno poco da ridere tutti e due, aldilà che ridessero del pagliaccio d'Arcore... sono nella merda fino al collo pure loro: la Merkel ha perso 48 elezioni amministrative consecutive, Sarkò si appresta invece a lasciare l'Eliseo a calci in culo... giustamente e finalmente!

Sfoglia ottobre        dicembre
calendario
adv