Blog: http://disinformazia.ilcannocchiale.it

Squatter!

da www.corriere.it

TREMONTI: NON C'E' PETROLIO - «Quello che sta succedendo in Siria è un fatto molto importante, perché si tratta di un Paese mediamente grande e della caduta di un regime in piedi da mezzo secolo. Penso che la catena delle rivoluzioni arriverà fino in Asia», è l'analisi del ministro dell'Economia Giulio Tremonti alla trasmissione «In mezz'ora» di Lucia Annunziata su Rai 3. «Ho come l'impressione che non c'è il petrolio e che la voglia di intervento sia minore», ha aggiunto Tremonti.

Evvai Giulio, rolliamoci un cannone e poi tutti insieme alle manifestazioni per la pace! Come al solito, è bello dopo tanti anni in cui ti sei preso una fila di insulti (il più carino "Alleato del terrorismo!") da tutti i vari merdoni governativi e giornalisti stronzi al seguito, sapere che alla fine avevi ragione, che dietro alle cosiddette "Guerre Umanitarie" (cagata da circo!) ci sono solo interessi economici legati, quasi sempre, al petrolio! Altro che lotta al terrorismo, all'integralismo, ai dittatori e cazzate assortite... Fanculo Giulio, non credere che adesso ti meriti l'applauso per la sincerità, crepa tu e tutti i Filistei! 

Pubblicato il 28/3/2011 alle 17.56 nella rubrica Politica .

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web