Blog: http://disinformazia.ilcannocchiale.it

Vai, Cristina!



Cristina Fernandez de Kirchner ha stravinto le elezioni presidenziali argentine, sbaragliando i suoi avversari al primo turno con oltre trenta punti di vantaggio... Continua così l'onda progressista dell'America Latina! La Fernandez, così come il marito Nestor Kirchner (purtroppo morto lo scorso anno), non la si può propriamente definire una personalità di sinistra dura e pura, visto le ascendenza peroniste... Ma ha avuto il merito, insieme al marito, di rimettere in piedi un paese economicamente distrutto dalle presidenze neo-liberali e fondomonetariste degli anni 90, che avevano portato l'Argentina, nel 2001, ha dichiarare fallimento! E' questa rinascita prende il via quando Don Nestor mandò al diavolo l'FMI e le loro ricette economiche criminali, cosa che dovrebbero fare al più presto anche i paesi europei in crisi, noi compresi! Inoltre, non posso che essere contento che il trionfo di Cristina vada di traverso alla schifosissima destra reazionaria argentina, rappresentata in particolare dal gruppo editoriale del "Clarin", che ha portato avanti in questi anni una vera e propria diffamazione sistematica dei Kirchner! Destra dai tratti eversivi, ancora legata a doppio filo con gli anni tragici della dittatura militare e dei desaparecidos, che vorrebbe rimettere mano al potere per riprendere il saccheggio del paese! Insomma una bella notizia, e sapendo quanto risulti indigesta anche a nord dell'America questa rielezione, non posso che essere pienamente soddisfatto!    

Pubblicato il 24/10/2011 alle 10.33 nella rubrica America Latina e dintorni.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web